Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Esempio e basta

di Maria etta Cavallini –

Per essere   esempio devo essere e sapere cosa voglio insegnarti

Puoi educare con le parole. Puoi educare con quello che fai. Puoi educare, quindi, dando un esempio.

Prendo spunto dall’articolo “7 Simple Ways to Lead by Example” di Brent Gleeson,. Ecco i suoi sette modi per dare l’esempio ed essere di ispirazione.

Sporcati le mani. E’ necessario che tu abbia una conoscenza approfondita del tuo settore o della tua  attività. 

Stai attento a quello che dici. Le azioni parlano in. modo più forte delle parole, 

Rispetta la catena di comando.

Ascolta la squadra. Come leader, a volte sei così impegnato a fornire direttive, dare ordini e parlare, che ti dimentichi di fermarti ed ascoltare. 

Assumiti la responsabilità.

Lascia che la squadra faccia le sue cose. Smettila di fare una supervisione ed un controllo eccessivo. 

Prenditi cura di te stesso. Quanto più ti prendi cura di te fisicamente e spiritualmente, più energia avrai e un lavoro migliore farai.”

“L’esempio è teoria che diventa pratica attraverso l’azione. L’esempio è fondamentale perché funziona a prescindere dal contenuto.”

Ora trasferiamo tutto in ambito familiare. Sul lavoro mi sento brava. So decidere. Sono veloce. Funziono. Funziono bene. Eppure in famiglia non saprei. Se guardo i sette punti direi di aver fatto tutto, forse non sono stata molto attiva sul “prenditi cura di te stessa”, per il resto nemmeno un velo di senso di colpa. Quelli, superati, sfrattati, eliminati. Allora cosa non funziona?  Cosa non ha funzionato? Niente. I tuoi figli sono altro da te. Né la copia, né mini-me, né la tua appendice. Se non sono come te è perché sei stata brava. Sono altro da te. L’esempio che dura una vita traccia ricordi, a volte basi, su cui possono fondare nuove famiglie, nuove vite. Forse talmente altro da te che potrebbero essere contrarie a te. Non importa, tu resta ferma, sempre, perché loro ti possano vedere e sapere dove sei come faro durante la navigazione.