Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Bambini speciali VS supereroi

Di Maria etta Cavallini – Tacciati di rigidità ora scopriamo che sono i soggetti più resilienti.
Hanno resistito in classe. Hanno resistito con la mascherina. Hanno vissuto cambiamenti in famiglia, a scuola e nelle terapie. Esperienze senso motorie zero. Adattati a tutte le metodologie di insegnamento. Cambio costante figure professionali: insegnanti, insegnanti di sostegno, MAD, educatori, assistenti alle autonomie. DAD. Facce coperte, zero contatti. Zero lettura labiale e delle emozioni con la mascherina. Valutazioni online. Terapie online. Zero scambi con i compagni. Zero piscina. Zero. Tutto quello che vi abbiamo chiesto di diventare e di fare ora vi diciamo che non potete più farlo. E voi resistete.
“Grazie, mi date la forza per andare avanti.

Voi non siete speciali. Siete SUPEREROI”